HOME

Ancora mi chiedo come mai,del mio test proiettivo
fatto quasi per gioco in classe la dilettante notò solo l'aiuola.
Non era una psicologa naturalmente.
Ma le piaceva fingersi esperta in psicologia del disegno.
Aveva scelto tutti i miei disegni e si apprestava a interpretarli alla classe.
Quello dell'albero,
quello della figura,
e quello della casa.
Forse avrei dovuto seguire i suoi script mentali pieni di banalità;
forse,se avessi dipinto la casa tutta di nero,senza finestre avrebbe capito.
Il mio evadere,il mio tentativo di mascherare il disagio.
Invece,la mia casa di marzapane,tutta rotonda e candida,inverosimile quanto i fiori nell'aiuola non la scossero per nulla.
Le finestre con le tendine bianche,la porta,il camino e le tegole rosse non le dissero niente della bambina-ormai cresciuta-che ero,che sono.

Sono tornata a casa.
Sono tornata e non so perchè mi è tornato alla memoria questo frammento del mio passato.
I problemi mi hanno aspettato alla stazione ma credo che in fondo ce la faremo.
Ce la farò.
I libri tolti dagli scatoloni,il vialetto della biblioteca imboccato nel pomeriggio.
Si ricomincia.
Ben tornata Moon.

HOMEultima modifica: 2006-08-23T23:21:57+02:00da moonfairy@v
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “HOME

Lascia un commento