NO AL PARTITO PRO-PEDOFILIA!

(ANSA) – BRUXELLES, 30 MAG – Si chiamera' Amore del prossimo, liberta' e diversita'(NVD) il primo partito pedofilo, che nasce oggi in Olanda. Si prepara a migliorare l'immagine della categoria e a dare battaglia per rendere libera la pornografia infantile e i rapporti sessuali fra adulti e bambini di piu' di 12 anni. 'Educare i bambini significa anche abituarli al sesso. Proibire rende i bambini ancora piu' curiosi': questi i precetti di Ad van den Berg, 62 anni, fondatore del partito. LA REPUBBLICA.AMSTERDAM – Nasce oggi in Olanda il primo partito dichiaratamente pedofilo: si chiamerà Nvd ("Amore del prossimo, libertà e diversità") e ha tra i suoi obiettivi la liberalizzazione della pornografia infantile e i rapporti sessuali fra adulti e bambini. "Educare i bambini significa anche abituarli al sesso. Proibire rende i bambini ancora più curiosi", ha dichiarato Ad van den Berg, 62 anni, fondatore del partito, al quotidiano olandese Algemeen Dagblad. "Vogliamo trasformare la pedofilia un argomento di dibattito", ha aggiunto van den Berg, secondo cui l'immagine dei pedofili è stata infangata dallo scandalo del pluriomicida di bambine Dutroux. Non c'è però soltanto la pornografia infantile nel programma di Nvd, che propone la soppressione del Senato, della funzione di primo ministro, la legalizzazione di tutte le droghe, leggere e pesanti, e l'ergastolo per gli omicidi recidivi. E ancora, sì al sesso con gli animali, no ai maltrattamenti e la possibilità di viaggiare sempre gratis in treno per l'intera popolazione. Il partito, sul suo sito internet, afferma che chiunque abbia compiuto 16 anni dovrebbe poter interpretare film porno e che la maggiore età sessuale dovrebbe essere abbassata a 12 anni. "Daremo una svegliata all'Aja!", è l'eloquente slogan che compare sul sito. "Ci hanno zittiti", ha rincarato la dose l'esponente di Carità, Libertà e Diversità. "Il solo modo di farci sentire è attraverso il Parlamento", che appunto ha sede all'Aja, la città da "svegliare". Secondo la Nvd, il possesso di materiale pedo-pornografico non dovrebbe più essere assoggettato ad alcuna sanzione, anche se i suoi dirigenti concedono che il relativo smercio dovrebbe continuare a essere proibito. Quando alla diffusione dei film porno, in televisione essi dovrebbero potersi vedere liberamente persino durante il giorno; soltanto quelli di contenuto violento andrebbero confinati nella fascia tardo-serale. L'educazione sessuale dovrebbe diventare materia scolastica d'insegnamento anche per i bambini più piccoli; una volta sedicenni, inoltre, tutti dovrebbero poter recitare nelle pellicole pornografiche o addirittura prostituirsi. Infine, assoluta libertà di circolare nudi in pubblico, ovunque e di chiunque si tratti. E QUESTI SONO SOLO POCHE RIGHE DI QUEL CHE HO TROVATO IN PROPOSITO! SIAMO ARRIVATI A QUESTO. SIGNORI E SIGNORE NON SORRIDETE DAVANTI AL PROGRAMMA DI QUESTO "PARTITO" PERCHè NON è UNO SCHERZO, NON SONO LE PAROLE DA UN GRUPPO DI PAZZI E DA UN NONNINO BURLONE. NO DAVVERO. LA NOSTRA SOGLIA DI SOPPORTAZIONE ALL'INDICIBILE è ARRIVATA COSì IN Là CHE A QUESTI PREDATORI è DATA LA POSSIBILITà DI USCIRE PUBBLICAMENTE ALLO SCOPERTO, DI ESSERE ADDIRITTURA FIERI DI ESSERE TALI. NON BASTAVA LA GIORNATA DELL'ORGOGLIO PEDOFILO,LA LOBBY PEDOFILA E LE ASSOCIAZIONI CULTURALI PEDOFILE…. FORSE CI HANNO VISTO ABBASTANZA INDIFFERENTI,APATICI E ASSUEFATTI DA RITENERE IL MONDO PRONTO ALLA LORO ACCATTAZIONE. FORSE è ORA CHE OGNUNO DI NOI,I GOVERNI DI TUTTI I PAESI CHE SI DEFINISCONO CIVILI SI DIANO UNA SVEGLIATA. FORSE è DAVVERO ORA.

Moon e infanziaviolata che aspetta vostri post contro il pardito dei pedofili!

blog.virgilio.it/infanziaviol ata
login: infanziaviolata2@virgilio.it
password : infanziaviolata

NO AL PARTITO PRO-PEDOFILIA!ultima modifica: 2006-06-01T18:26:59+02:00da moonfairy@v
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento