BUONGIORNO


La sveglia suona sul comodino e mentre la cerco allungando la mano continuo a guardare il soffitto della stanza,come sto facendo già da un po.
Mi succede spesso di svegliarmi prima di quel suono.Forse perchè ho un sonno talmente leggero da rasentare la veglia…
così butto indietro il piumone e in un attimo sono seduta sul letto,i piedi nudi appoggiati al legno del pavimento.
Mi sento come se mi avessero appena investita con un tir.
Ieri notte non so quanto ho bevuto ma ricordo perfettamente di aver mangiato le linguine alla matriciana e all'1di notte qualcosa come un fritto misto.Ancora mi risuonano dento le risate.
Le labbra screpolate e il silenzio interrotto solo dalle campane.Alzo la tapparella.Fuori c'è un sole che da quì sembra poter scaldare,irreale per essere il sole di dicembre.Il cielo del mio tono preferito di turchese senza la minima traccia di una nuvola.Stupendo.Copro gli occhi con le dita,ne rimango accecata.La giornata inizia decisamente bene…sorrido.Cacao,latte e cereali…anche se,praticamente è ora di pranzo.Accendo la radio.
Ho capito che certe botole nascoste e temute si aprono ancora troppo facilmente,che certe ferite mi minano ancora ma,soprattutto ho capito che tu non hai nessuna colpa per  quella rabbia,per quel dolore.
Le cose devono cambiare,non voglio più permettere a certi script del passato di farmi soffrire ancora.Non sei tu ad avermi delusa,ad avermi profondamente ferita.
Così spezzo la catena facendo qualcosa che la mia parte tagliente,rabbiosa e ferita non avrebbe saputo fare.
Se anche le cicatrici a volte bruceranno voglio imparare da queste che il percorso da fare è un'altro…che questo nostro pezzo di strada non dovrà avere retaggi del mio passato prossimo o remoto e che in nessun modo,veleno e lame che non ti appartengono verranno usate come boomerang contro di noi.Il pezzo mancante del puzzle è ancora sul tavolo e io mi sento profondamente felice perchè ci sei,da qualche parte.Hai ragione,sette giorni sono pochi.C'è gente che aspetta tutta la vita per un incontro simile.
Decisamente sole,decisamente acqua ossigenata per l'anima.
Buongiorno piccolo!
Moon

BUONGIORNOultima modifica: 2005-12-11T14:51:26+01:00da moonfairy@v
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “BUONGIORNO

  1. Sì sì, lo so. Aggiorno il blog ogni morte di papa (Ratzinger si sta toccando in questo momento), mi faccio sentire praticamente MAI. Però sappiate che quando ho una mezz’ora libera vengo a leggervi. Auguro un anno pieno di felicità. Un anno a misura di sogno. Un bacione, sara 🙂

Lascia un commento