BLACK WATER PARK

Sperando che il mio amico Sontag scriva più spesso volevo dargli il mio benvenuto nel magico mondo blog…se ne avete voglia fateci un giro,per ora è un blog agli esordi ma credo che riserverà qualche bella sorpresa!dite pure che vi mando ioooooooooooooooooo!Moon

BLACK WATER PARKultima modifica: 2004-02-25T19:09:25+01:00da moonfairy@v
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “BLACK WATER PARK

  1. “Ti trovero’ a cercare i sogni che hai perso o che hai deciso di chiudere in una scatolina che tieni li’ in fondo all’ anima, ti ricordero’ allora che la chiave e’ li’ appesa al collo davanti al cuore. Il velo di tristezza che attanaglia l’ anima sara’ ancora una volta spazzato via dal vento di freddo dicembre che finalmente ti risvegliera’, allora saro’ li con una cioccolata calda in mano e un libro di racconti arabi nell’ altra per farti addormentare, e’ ancora notte ti prego continua a creare sogni. Rendero’ le tue ali leggere e terro’ il tuo passo nella corsa, urlandoti ancora in una sfida fino alla prossima porta. Ti cerchero’ quando ti lascerai cadere leggera ai laghi luna immergendoti fin sopra la testa, per ripulire dalle macchie di carbone che imbrattano il lino bianco. Rendero’ campanuele e mysostis unico diadema a ornarti la fronte. Nelle battaglie , spalla a spalla. In quella mattina in cui aprirai gli occhi assonnati e dirai ancora”Andiamo un’ altro giorno inizia, forse esiste il paradiso”. Il gatto sussurro’ leggero all’ orecchio della fatina alla cioccolata , una leccatina veloce dietro l’ orecchio e si addormento’ accanto al ritmo tribale del suo cuore.

Lascia un commento